Base

Il condizionatore, il miglior amico dell’estate e della salute

Il grande caldo è arrivato, con tutto il bello – sì, per molti l’estate è il periodo delle meritate vacanze – , ma anche con i disagi che comporta. Se negli uffici e nelle aziende oggi è quasi impossibile trovare ambienti non climatizzati, fra le mura di casa non è così. Quindi, dopo una giornata di lavoro, ci si ritrova stanchi, affaticati e… sudati. E le alte temperature e l’umidità non consentono nemmeno piacevoli sonni ristoratori. Bene, è arrivato il momento di dire basta e di correre ai ripari, installando nella propria abitazione un sistema di condizionamento. Bando alle titubanze, perché i moderni sistemi oggi disponibili sul mercato non solo assicurano ottimi risultati a fronte di consumi energetici ridotti, ma garantiscono indubbi benefici alla  alla salute. Proprio così: scopriamo perché. 

Sogni d’oro e aria pulita
I condizionatori d’aria sono progettati per offrire il massimo comfort, soprattutto durante il periodo estivo. Impostandoli alla giusta temperatura durante la notte, si dormirà sicuramente meglio, risvegliandosi il mattino dopo freschi e riposati. Ancora, un buon impianto di condizionamento permette di evitare i colpi di calore e i fenomeni di disidratazione, pericolosi soprattutto per bambini e anziani. Anche alcune patologie, ad esempio quelle cardiache, possono aggravarsi per un eccesso di caldo. Oltre a rinfrescare l’ambiente, un altro elemento vincente dei moderni impianti è che riescono a tenere sotto controllo i livelli di umidità: oltre a regalare un immediato benessere, l’abbassamento dell’umidità mette al riparo da diverse malattie respiratorie e soprattutto evita la potenziale proliferazione di muffe e batteri. A tutto vantaggio della salute degli abitanti della casa.

Sistema immunitario più forte
Le difese naturali del nostro corpo tendono a ridursi quando il nostro organismo è esposto a un eccesso di caldo, rendendoci più vulnerabili alle infezioni e alle malattie. Con un condizionatore a casa, questo rischio si annulla: un buon impianto di condizionamento limita il diffondersi dei germi, rendendo l’ambiente più salubre. Per la stessa ragione, un climatizzatore di qualità riesce ad eliminare tutti i possibili contaminanti presenti in casa, grazie al filtraggio e al ricircolo dell’aria, e a smaltire fumi e odori sgradevoli che possono avere effetti negativi sulla salute. Gli speciali filtri dei condizionatori rimuovono batteri, muffe e allergeni creando un ambiente più sano per tutti gli ospiti della casa.

L’importanza della manutenzione
Affinché i condizionatori apportino solo e soltanto benefici, è importante prendersene cura. Oltre che a far installare l’impianto da veri professionisti, come i tecnici di Brezza Clima che sono certificati F-Gas con patentino frigorista e propongono solo modelli di altissima qualità al miglior prezzo, per avere sempre aria pulita è fondamentale igienizzare e pulire con frequenza i condizionatori e le macchine esterne. Ma non solo: è anche necessario prevedere una pulizia straordinaria approfondita almeno una o due volte l’anno, sempre effettuata da personale specializzato. In questo modo si mantiene l’impianto in piena efficienza e niente sarà piacevole e salubre come l’aria di casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *